Benessere, Blog, News

RIAPERTURA DELLA STAGIONE TERMALE ALLE TERME DI CHIANCIANO

DSC05363 copia scaled

Il 28 marzo prossimo è una data da non dimenticare per chi vuole prendersi cura della propria persona: riaprono le quattro cure termali stagionali, convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale presso le Terme di Chianciano.

Le Terme di Chianciano procedono a gran passo verso una riqualificazione strutturale e concettuale di rilievo, in cui l’intramontabile cura attraverso le acque si integra con la prevenzione e le cure naturali, per un’offerta diagnostico-terapeutica completa, mai  vista prima sul territorio. Infatti, coloro che cercano soluzioni di salute e benessere, trovano nel Centro Medico di Terme di Chianciano Institute for Health un vero e proprio centro di medicina integrata, rivolto alla diagnosi e alla cura delle patologie più diffuse, nel contesto di uno storico centro termale, con una confortevole Palestra della Salute interna. Ci sono tutti gli ingredienti per rispondere in modo efficace al crescente bisogno di personalizzare l’atto medico, ossia  aumentare l’appropriatezza delle scelte diagnostiche e terapeutiche, ridurre i tempi di accesso alla medicina territoriale e aumentare la qualità dell’intervento sanitario che miri a curare la persona nel suo complesso, riconoscendo l’individualità di ciascuno.

Le cure termali sono un tassello importantissimo nella visione olistica di un approccio multidisciplinare alla salute. Il periodo ideale in cui eseguirle è consigliato dal proprio medico, tuttavia la stagione tra la primavera, l’estate e l’autunno è la migliore per favorire coloro che arrivano da lontano per beneficiare ciclicamente delle virtù delle acque termali. Anche i residenti nelle zone limitrofe preferiscono godere degli effetti benefici delle cure, da questo periodo in poi. Inoltre, la riapertura stagionale delle cure termali avviene una settimana dopo la celebrazione della Giornata Mondiale dell’Acqua, che cade il 22 marzo di ogni anno. La tutela di questo bene universale ed indispensabile alla vita è particolarmente sentito dalle Terme di Chianciano che quotidianamente lavorano per valorizzare le proprietà delle acque termali, attraverso le cure e le piscine termali Theia. Con un’attenzione privilegiata verso l’ecosostenibilità e la tutela del territorio le terme si prendono cura del Parco Termale, dove sorge la fonte Acqua Santa e si trova il Salone Sensoriale per percorsi naturopatici olistici.

Pertanto, dal 28 marzo è possibile eseguire la propria cura termale, pagando il solo ticket di 55 euro (ad eccezione degli aventi diritto all’esenzione). Il ciclo comprende la visita medico termale iniziale e 12 giorni di cura, da prenotare in modo consecutivo, potendo personalizzare, tuttavia, la frequenza delle sedute in casi particolari. Le cure termali tradizionali presso le Terme di Chianciano appartengono a quattro branche.

  • In caso di dispepsia o Sindrome del colon Irritabile con stipsi è consigliato il ciclo di cura idropinica, associandolo alla fangatura epatica e al bagno termale per un effetto depurativo su tutto il tratto gastro-intestinale.
  • Se il problema è di tipo muscolo-scheletrico, con dolore cronico da artrosi, fibromi algia o esisti da reumatismi acuti, la prescrizione è per fango e bagno termale, a cui viene eventualmente aggiunta l’idrozonoterapia su consiglio del medico termale.
  • Se l’affezione è delle vie aeree superiori, come sinusite cronica o rinite, sono consigliate le cure inalatorie.
  • In caso di insufficienza venosa degli arti inferiori, si eseguono i bagni carbogassosi con idromassaggio per un effetto gambe leggere piuttosto rapido.

Le cure termali convenzionate con il SSN devono essere prescritte dal proprio medico di famiglia o dallo specialista convenzionato, che riporterà su ricettario regionale la dizione corretta della cura consigliata e la relativa diagnosi. In questo modo, il paziente potrà chiamare o contattare via mail le Terme di Chianciano e prenotare la visita medico termale  e il proprio ciclo di cura.

Contattaci per avere maggiori info + 39 057868501 prenotazione@termechianciano.it

 

Potrebbe interessarti anche…

TDC Its Summer Time 1200 x 627 1 e1717773904100

Terme di Chianciano: It’s Summertime!

  Con l’arrivo dell’estate cresce il desiderio di rilassarsi e rigenerarsi. Con l’arrivo del caldo, le terme sono la destinazione perfetta per chi cerca un’oasi di benessere immersa nella natura.…
Leggi di più