Fanghi artroreumatici termali Terme di Chianciano

Cosa sono i fanghi termali

Grazie all’alta concentrazione di elementi minerali, i fanghi termali rappresentano un’ottima soluzione per affrontare lo stress, per riequilibrare corpo e mente concedendosi una giornata di puro relax.

Questa tipologia di trattamento naturale prevede l’impiego di fanghi provenienti da località termali, per esempio l’argilla, e contenenti sostanze minerali e oligoelementi, alleati del nostro benessere e della nostra salute.

A seconda del tipo di acqua termale e degli oligoelementi di cui sono composti, i fanghi si distinguono in:

  • solforosi,
  • clorurati,
  • sulfurei,
  • ferruginosi,
  • salsoiodici,
  • arsenicati.

 

Cosa si cura con i fanghi termali e come si fanno

I fanghi termali sono indicati nelle reumoartropatie e nelle lesioni post traumatiche e nelle osteoporosi. Con questa particolare terapia si punta a ridurre il dolore e a migliorare la funzionalità articolare nonché a rallentare la progressione della malattia.

Il fango viene applicato a una temperatura che oscilla dai 38° ai 42° attraverso dei semplici massaggi su specifiche zone del corpo; una volta a contatto con il fango l’effetto immediato della pelle è il riscaldamento e l’arrossamento, generando una normale sensazione di calore, necessaria per la stimolazione delle cellule cutanee e per la conseguente efficacia sulla pelle.

fanghi termali, che ricoprono le articolazioni con uno spessore di circa 5 cm, possono essere applicati sia in tutto il corpo che nella parte specifica, per un periodo di 15/20 minuti. A seguito degli impacchi viene effettuata una doccia e un bagno in acqua termale la cui durata può variare in base ai casi e alle condizioni del soggetto e comunque secondo le indicazioni del medico a seguito della visita termale.

Al fine di ottenere dei risultati consistenti e per godere degli svariati benefici della fangoterapia il più a lungo possibile, è consigliabile fare dei cicli di terapia possibilmente ravvicinati tra loro in modo tale da rendere più efficace la terapia stimolando il processo di guarigione.

 

Quali sono i benefici dei fanghi termali

Grazie alle proprietà remineralizzanti, riequilibranti, antitossiche, antinfiammatorie, rilassanti e analgesiche i fanghi termali sono una delle tecniche terapeutiche più indicate per i soggetti che soffrono di problemi all’apparato osteo-articolare: stiamo parlando di artrosi, artrite, osteoporosi, tendiniti e infiammazioni articolari e reumatismi.

È possibile, infatti, considerare il fango come un prodotto farmaceutico naturale che grazie alle sue numerose proprietà contribuisce a rallentare la degenerazione cellulare e alla prevenzione del naturale processo di invecchiamento della pelle.

 

N.B. Per l’effettuazione delle cure è consigliato l’uso di accappatoio personale, di indumento intimo e ciabatte. In caso di necessità è possibile acquistarli ai seguenti costi: 
Accappatoio € 2,50  Intimo € 1,50  Ciabatte € 1,50 

Questa terapia può essere effettuata in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale.

Vuoi Informazioni? Invia adesso la tua richiesta.
prenotazione@termechianciano.it
   
Hai bisogno di aiuto?