L’Acqua Santissima Terme di Chianciano

L'Acqua della sorgente Santissima, classificata come acqua bicarbonato-solfato-calcica-alcalino-terrosa, viene utilizzata presso le Terme di Chianciano per inalazioni e areosolterapia per adulti e bambini e per docce nasali.
E' acqua ipotermale (sgorga alla sorgente alla temperatura di 24°C) ed esercita un'azione antinfiammatoria, mucolitica e sedativa sulla mucosa delle prime vie respiratorie e sull'albero bronchiale. efficace per riniti, sinusiti, tracheiti, laringiti, nelle bronchiti croniche anche asmatiformi nelle quali possano essere controindicate le terapie inalatorie con acque sulfuree.

Vuoi Informazioni? Invia adesso la tua richiesta.
prenotazione@termechianciano.it
   
Hai bisogno di aiuto?