Conferenza programmatica Fiavet a Chianciano Terme Dal 24 al 26 Febbraio “Turismo organizzato in Italia”

    Cento agenti di viaggi hanno scelto Chianciano Terme per la loro conferenza programmatica organizzata da Convention Bureau, di cui è presidente di Anna Duchini. La Fiavet, Federazione italiana degli agenti di viaggio, che da sessant’anni rappresenta la categoria ha presentato in Comune con il Sindaco Andrea Marchetti ed alla presenza del Direttore generale di Terme di Chianciano Mauro Della Lena, l’evento che da lunedì 24 febbraio, porterà nella città termale il dibattito sul futuro del turismo. “I dati– ha dichiarato Pier Carlo Testa presidente di Fiavet Toscana- indicano quanto siano cresciuti i numeri dell’industria dei viaggi. Viaggiatori, destinazioni, mercati, pratiche e stili hanno visto l’irruzione di nuovi soggetti e mobilità, basti pensare a Booking e a Expedia. La nostra professione è profondamente cambiata diventando sinonimo di garanzia, di consulenti e curatori della riuscita di un viaggio garantendo di fronte a qualunque imprevisto e sapendo consigliare al meglio i nostri clienti. Basti pensare a chi ha prenotato un viaggio in Cina on line che si trova in una situazione ben diversa da chi ha prenotato in agenzia, con certezza di rimborso e cambio date, in un momento difficile come questo alle prese con il Coronavirus ed il blocco dei viaggi”. “E’ una vetrina di grande prestigio – ci ha dichiarato il Sindaco Andrea Marchetti-  e saremo presenti anche per portare il nostro contributo alla sessione pubblica nella quale gli imprenditori chiederanno alla politica azioni decisive per lo sviluppo del settore”. “Ci rivolgiamo all’amministrazione centrale – ha spiegato Cinzia Chiaramonti- vicepresidente Fiavet Toscana- per chieder di snellire la burocrazia che ci assilla e per chiedere di essere competitivi sui mercati internazionali.” Sul tavolo della conferenza chiancianese anche la richiesta di istituire un corpo di polizia turistica con competenze specifiche e fra i temi centrali ci saranno quello dell’abusivismo e delle infrastrutture, da potenziare, riferendosi a strade a autostrade, oltre che aereoporti. Saranno presenti a Chianciano Terme Lorenza Bonaccorsi, sottosegretaria al ministero per i beni e le attività culturali con la delega al turismo, il presidente dell’ENIT Giorgio Palmucci, il Presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli e la presidente regionale Anna Lapini. I 100 imprenditori saranno ospiti del Grand Hotel Excelsior ed è stato definito anche un bel programma per gli accompagnatori e convegnisti al congresso che fruiranno delle Terme sensoriali e delle Piscine termali Theia, scoprendo le realtà territoriali come il Museo etrusco.

    Vuoi Informazioni? Invia adesso la tua richiesta.
    prenotazione@termechianciano.it
       
    Hai bisogno di aiuto?