0578 68501 Ufficio Booking (tutti i giorni 9-19)
NEWS
Parte da Chianciano Terme la campagna di Russia: UPMC a Moscow Med Show e Chiancia-Sì al MITT. Si promuove l’offerta turistica e termale attraverso il turismo sanitario, che punta ad attrarre clienti e pazienti russi.

Parte da Chianciano Terme la campagna di Russia: UPMC a Moscow Med Show e Chiancia-Sì al MITT. Si promuove l’offerta turistica e termale attraverso il turismo sanitario, che punta ad attrarre clienti e pazienti russi.


pubblicato il21/04/2016 16:01:15 sezione "News"

Chianciano Terme - UPMC Italy e il Consorzio Chiancia-Sì (che raggruppa 27 hotels, Terme di Chianciano, Terme Immobiliare e UPMC) si sono presentati contemporaneamente in Russia a fine marzo con le loro offerte in campo turistico, termale e medico, prendendo parte rispettivamente al Moscow Med Show, la fiera del Turismo Medico di Mosca, e al Mitt, fiera internazionale per viaggi e turismo (1852 espositori da192 Paesi). Incontri e contatti con oltre 20 operatori turistici e medici presenti a Inermed, la sezione del Mitt dedicata appunto al turismo medico.

I turisti russi rappresentano da sempre un target privilegiato per la destinazione Toscana; il mercato russo è molto interessato alla Toscana e quindi la presenza a Mosca è considerata cruciale per lo sviluppo delle attività del consorzio, delle Terme e di UPMC. Moscow Med Show, con 33 espositori provenienti da 19 paesi e oltre 2000 visitatori, è una piattaforma di incontro tra i rappresentanti internazionali del turismo medico e i loro potenziali clienti. Il turismo medico si riferisce ai viaggi all’estero organizzati allo scopo di ricevere assistenza medica: si valuta che circa 70.000 russi ogni anno si rechino in altri Paesi per cure mediche ed il numero è in costante crescita.

UPMC ha creato nuovi contatti per il Centro di medicina preventiva di Chianciano Terme, ma allo stesso tempo ha favorito la conoscenza da parte di operatori russi dell’intera offerta territoriale, che comprende terme, cultura, enogastronomia e natura. Anche attraverso la collaborazione con le Ambasciate americana e italiana a Mosca e con l’ufficio italiano per il commercio estero, sono stati creati proficui contatti con numerose realtà e tour operators che si occupano di turismo medico.

Anche la partecipazione al MITT è stata sicuramente positiva: il pubblico si è mostrato molto interessato al benessere e al “buon vivere” della Toscana e di Chianciano Terme, quali destinazioni da preferire in Italia. Chianciano Terme si sta anche rispetto ad altre destinazioni simili e questo grazie al Consorzio che in grado di offrire un prodotto completo e unitario molto attraente. Chiancia-Sì ha instaurato ottimi rapporti con i principali tour operators russi e giornalisti due dei quali già a Chianciano per un educational.

Chiancia-Sì intende incrementare la qualità delle strutture alberghiere anche attraverso la partecipazione a Fiere internazionali, che permettono di presentare innovazione e tendenze di un territorio troppo silenzioso negli ultimi anni rispetto alle sue enormi potenzialità.




Condividi nei social network   

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   

Hai bisogno di aiuto?