848 800 243 Ufficio Booking (tutti i giorni 9-19)
NEWS
COME CURARSI ALLE TERME DI CHIANCIANO CON IL SOLO PAGAMENTO DEL TICKET
Le terapie in convenzione con il SSN

COME CURARSI ALLE TERME DI CHIANCIANO CON IL SOLO PAGAMENTO DEL TICKET

Le terapie in convenzione con il SSN

pubblicato il18/10/2014 16:08:54 sezione "News"
chianciano terme (siena)

Le Terme di Chianciano sono rinomate da sempre per la qualità delle cure termali di cui si può usufruire, grazie soprattutto ai numerosi effetti benefici delle acque termali che qui sgorgano e che vengono utilizzate nelle varie cure. Molte di queste sono anche in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale, questo significa che, se prescritte dal medico curante, se ne può beneficiare senza costi, pagando solo il ticket se non se ne è esenti. Ovviamente, una volta presentata la richiesta del medico di base, saranno i medici specializzati delle Terme di Chianciano a dare il benestare per le cure, dopo un’attenta visita. Inoltre, chi usufruisce di una cura alle Terme di Chianciano ha diritto ad un 50% di sconto sulla seconda cura completa prenotata. Le cure che si possono effettuare in convenzione sono:

BAGNI PER VASCULOPATIE PERIFERICHE
Indicati per patologie vascolari, la terapia consiste in un ciclo di 12 bagni in acqua termale Sillene. I bagni saranno effettuati in una vasca singola con idromassaggio.
Precedentemente alla terapia verranno effettuati una visita medica e tutti gli esami del caso, anche strumentali (elettrocardiogramma e Doppler venoso), presso il Centro Attività Mediche.

CURE INALATORIE
Indicate per tutte le patologie croniche delle alte e basse vie respiratorie, nelle forme croniche atrofiche (riniti, faringiti e laringiti) e nelle forme catarrali mucopurolente. Ogni seduta ha una durata di 10 minuti.

AEROSOL ED INALAZIONI
L’aerosol, indicata in tutte le patologie croniche come riniti, rinosinusiti, rinofaringiti, faringolaringiti e tracheobronchiti, può essere effettuata a seconda dell’area da trattare, con mascherina, forcelle o boccaglio.
La seduta ha una durata di 10 minuti.

FANGHI ARTROREUMATICI
Cura indicata nelle reumoartropatie e nelle lesioni post traumatiche e nelle osteoporosi. Con questa particolare terapia si punta a ridurre il dolore e a migliorare la funzionalità articolare nonché a rallentare la progressione della malattia.
I fanghi, che ricoprono le articolazioni con uno spessore di circa 5 cm, possono essere applicati sia in tutto il corpo che nella parte specifica, per un periodo di 15/20 minuti. A seguito degli impacchi viene effettuata una doccia e un bagno in acqua termale la cui durata può variare in base ai casi e alle condizioni del soggetto e comunque secondo le indicazioni del medico a seguito della visita termale.

CURA IDROPINICA
Alle Terme di Chianciano la cura idropinica può essere fatta sia con Acqua Santa che con Acqua Fucoli. La cura con Acqua Santa che non è possibile riprodurre artificialmente in laboratorio stimola la produzione della bile, provoca la contrazione e lo svuotamento della cistifellea ed il passaggio della bile nell'intestino attraverso le vie biliari. E’ consigliata per combattere dispepsia di origine gastroenterica o biliare, sindrome dell'intestino irritabile con stipsi. Mentre la cura idropinica con Acqua Fucoli, che va assunta nel pomeriggio a processo digestivo completato, è particolarmente indicata per le turbe digestive, per il colon irritabile con stipsi e per la prevenzione dell'osteoporosi. La sua assunzione determina un aumento della quantità di bile e ne favorisce il suo deflusso, regolarizza la mobilità intestinale, attiva la diuresi ed esercita un'azione antinfiammatoria sulla mucosa gastrointestinale. È utile anche per migliorare la digestione e l'assorbimento dei grassi alimentari.
Entrambe le cure dovrebbero essere svolte per un ciclo di 12 giorni.

FANGOBALNEOTERAPIA
Cura indicata per dispepsia di origine gastroenterica o biliare, sindrome dell’intestino irritabile con stipsi, discinesia delle vie biliari con dispepsia, gastroduodenite cronica e coliciste cronica alitiasica con dispepsia. La cura può essere limitata all’assunzione di acqua da bere (cura idropinica) oppure integrata da bagni e fanghi della regione epatica presso le Terme Sillene. Il ciclo di cura consigliato è di 12 giorni. La terapia è completata dal bagno carbogassoso in acqua Sillene.

Tel:848800243


Condividi nei social network   

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   

Leggi articoli simili

GLI EFFETTI BENEFICI DELL’ANANAS

Frutta fresca anche alle Terme

UNA GIORNATA ALLE TERME DI CHIANCIANO

Benessere alla terme in Toscana

NATALE ALLE TERME DI CHIANCIANO

A Natale regala le Terme

OFFERTA DI NATALE ALLE TERME DI CHIANCIANO

Passa la Vigilia nel benessere